Il Vietnam

Alcuni anni fa, il nome 'Vietnam' non veniva associato a un paese, ma piuttosto a una brutale guerra combattuta nella giungla o a una totale disfatta dell'esercito americano. Solo di recente, con una maggiore apertura del governo vietnamita e con il boom del turismo economico, è stato possibile fornire all'Occidente un'immagine di questo paese diversa e più appetibile. Ma la storia del Vietnam non si limita a quegli anni e anzi risale a molti secoli addietro; questo paese asiatico può infatti vantare una straordinaria civiltà e una popolazione colta e civilizzata.

Molti di coloro che vi compiono un viaggio rimangono senza parole dinanzi all'incredibile bellezza dei suoi paesaggi: il delta del Fiume Rosso a nord, il delta del Mekong a sud e l'intera fascia costiera costellata di verdi risaie in cui lavorano donne dal caratteristico cappello conico. A chi lo visita, il Vietnam offre la rara opportunità di vedere come un paese di grande fascino e tradizioni stia muovendo i primi passi nel mondo moderno.

Vietnam

Capitale: HANOI

Popolazione: 90.700.000

Superficie: 331.690 Km2

Lingue

Vietnamita. Limitatamente diffusa la conoscenza della lingua inglese ad eccezione che nelle strutture ricettive e nei ristoranti internazionali delle principali città e nelle zone frequentate dai turisti.

Religioni

Buddismo, cattolicesimo (circa sette milioni di fedeli)

Moneta

La moneta del Vietnam è il dong, non convertibile fuori dal Paese. Si suggerisce di portare con sé denaro sufficiente per l’intera durata del soggiorno.

I dollari americani sono comunemente accettati per le transazioni correnti (eccezion fatta per gli uffici delle amministrazioni pubbliche), ed è diffuso l’utilizzo delle carte di credito (Visa, Master Card, American Express), soprattutto nei grandi alberghi, nei ristoranti con clientela internazionale, negli esercizi commerciali di fascia medio-alta e per il servizio taxi. Ai pagamenti effettuati con le carte di credito viene spesso applicata una commissione aggiuntiva che si attesta attorno a un minimo compreso tra il 2 ed il 5 %. Possono essere utilizzati anche i traveller's cheques e nelle principali città è possibile effettuare prelievi di contante con carta di credito presso un numero crescente di sportelli automatici.

Al termine del soggiorno, possono incontrarsi difficoltà a riconvertire i dong in dollari o euro.

Telefonia

0084-4 per Hanoi; 0084-8 per Ho Chi Minh City.

La copertura per telefoni cellulari GSM a 900 mhz è soddisfacente nelle maggiori città del Paese e nelle zone costiere. E’ attivo ma non sempre affidabile, il servizio di roaming internazionale per le utenze dei principali operatori italiani. Sono facilmente reperibili schede ricaricabili vietnamite a costi contenuti, che consentono di effettuare chiamate verso l’Italia con tariffe molto ridotte.

Internet (incluso il wifi) è diffuso in tutto il Paese. Nella maggior parte delle località sono disponibili Internet Caffè, con accesso a terminali a prezzi molto contenuti.

Ambasciata d’Italia in Vietnam
9, Le Phung Hieu Street– Hanoi. 
Telefono (+84-4) 38256256 – 38256246. Fax (+84-4) 3 8267602. 
Telefono di reperibilità per i casi d’emergenza (per le ore notturne, il fine settimana e le festività): dall’Italia 0084 903430950. Dal Vietnam 0903430950. 

E-mail: ambasciata.hanoi@esteri.it   consolare.hanoi@esteri.it  
Sito web: www.ambhanoi.esteri.it  

 

Consolato Generale d'Italia in Ho Chi Minh City
President Place Building, 10th floor
93, Nguyen Du Street
District 1, 70000 HCMC
Tel. sede: 0084 3827 5445/46/47
Fax. 0084 3827 5444
Tel. emergenze: 0084 122 801025